Menu Chiudi

Mutuo con tasso negativo: è una realtà in Danimarca

Le banche centrali tendono sempre più verso una politica monetaria ultra accomodante, di conseguenza i tassi di interesse continuano una discesa apparentemente senza fine. Il caso più eclatante viene dalla Danimarca, dove alcuni mutui sono offerti con tasso negativo.

Ammettiamolo, rimborsare meno di quello che la banca ci ha prestato per comprare una casa è un sogno che accompagna molte delle nostre notti. Ciò significherebbe, ad esempio, più fondi per eventuali ristrutturazioni. In Danimarca, questo sogno è diventato realtà.

La banca Jyske, che è la terza più grande del paese, offre da alcuni giorni un mutuo ipotecario di dieci anni con un tasso di interesse fisso negativo dello -0,5%. In altre parole, la banca recupererà meno di quanto prestato ai suoi clienti.

Mikie Høegh, economista della Jyske Bank ha detto alla TV danese: “Questo è un altro capitolo della storia del mutuo. Qualche mese fa, avremmo detto che ciò non sarebbe stato possibile, ma siamo rimasti sorpresi molte volte, il che apre nuove prospettive per i proprietari di case “.

Ricorda, tuttavia, che i clienti hanno altre commissioni da pagare. Alla fine, dovranno sempre rimborsare più di quanto prendono in prestito. Insomma non è tutto oro quel che luccica, occorre quindi restare sempre attenti alle varie voci dell’offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *